Due libri su come raccontare la nascita da donazione di gameti ai propri figli

Vi presentiamo due libri su come raccontare ai propri figli – nati da fecondazione con donazione di gameti – la storia di come sono venuti al mondo: il primo con un taglio più informativo, mentre il secondo più come storia per i bambini.

Primo libro: “Famiglia, una storia da raccontare. Nascere con la fecondazione assistita con donazione di gameti”

È stato scritto dalla psicologa e psicoterapeuta Valentina Berruti e ha l’obiettivo di aiutare le famiglie eterogenitoriali  da donazione di gameti a narrare ai propri figli la storia di come sono venuti al mondo.

Il libro inizia spiegando come, generalmente, nascono i bambini per poi raccontare i 3 tipi di fecondazione con donazione di gameti (ovodonazone, spermodonazione e doppia donazione).

Contiene anche degli articoli di approfondimento della Dott.ssa Federica Faustini (Psicoterapeuta), della Dott.ssa Margherita Riccio (Psicoterapeuta) e del Dott. Christian Biondi Lenoci (Psicologo e Consulente Sessuale) e un glossario dei termini della fecondazione umana per aiutare i genitori a sentirsi maggiormente competenti nella narrazione.

Cliccare sulla foto per chi volesse acquistarlo

 

Secondo libro: “Il viaggio di Dedè”

Scritto dalle psicologhe Chiara Delia e Alessandra Razzano, “il viaggio di Dedè” fornisce l’occasione ai genitori di iniziare a raccontare la storia della loro famiglia, a nominare il donatore e a raccontare la differenza tra donatore e genitore. Accompagna la storia una breve giuda alla lettura in cui vengono esplorati i vissuti emotivi, talvolta dolorosi e ambivalenti, relativamente alle gravidanze originate da donazione di gameti e in cui vengono fornite risposte ai dubbi più frequenti che possono scaturire.

Cliccare sulla foto per chi volesse acquistarlo